fbpx
Team building

Cosa significa team building?

Team building aziendale è una costola delle risorse umane che ha come scopo la formazione di gruppi di lavoro, di team coesi e affiatati professionalmente. Si pone come fine quello di creare da una collettività eterogenea, un’unità forte ed efficiente, task-oriented. Si focalizza sullo sviluppo di competenze utili per l’azienda e si propone di far emergere e sbocciare le qualità individuali ed un senso di identità e partecipazione forte all’interno del gruppo di lavoro.

Lo scopo è risaltare il SELF, le singole componenti del gruppo, e permettere che queste possano INTEGRARSI tra loro, unendo le proprie caratteristiche e competenze diverse ma complementari e porle sulla stessa lunghezza d’onda/frequenza per risultare melodiose insieme.

Come organizzare un team building?

Il metodo consiste in un insieme di attività formative, tra le quali TEAM GAMES, TEAM EXPERIENCES o altre attività propedeutiche che mettano alla prova le personalità singole per il bene dell’anima comune. Lungo il percorso, infatti, il confronto e la maturazione del gruppo stesso troverà l’equilibrio e i reciproci punti di forza da mettere in campo.

L’approccio di tipo ESPERIENZIALE permette di vivere sulla propria pelle le attività, esserne sollecitati, incentivati e stimolati. Ciò porta il team building ad essere strumento di formazione, ma anche di educazione e apprendimento. La dinamica “in prima persona” rende l’esperienza altamente suggestiva e facilita la sua replica nell’organizzazione lavorativa reale.

Quando è bene fare attività di team building?

Quando il gruppo è appena formato, non è coeso o quando il rapporto lavorativo è in crisi, o ancora quando la squadra sente la necessità di “dare movimento” a una quotidianità che rischia di appiattire e limitare il loro crescere. Le attività di team building possono allora migliorare se non ribaltare la situazione. La dinamica del gruppo, l’interazione e il confronto sono gli ingredienti per creare il cambiamento.